PAOLO CREMONINI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Paolo Cremonini nasce a Castelfranco Emilia, in una provincia di Modena, il 5 Febbraio 1969.
La sua prima esibizione, come cantante solista, risale all'età di 5 anni, nella chiesa del suo paese, gremita di gente per l'occasione della festa del patrono.

Viene attirato da un certo Elvis Presley, visto alla tv, che gli da lo stimolo per studiare canto e chitarra.
Diventa anche cantautore e inizia a incidere canzoni e a proporle in concorsi nazionali dove si classifica sempre entro i primi dieci posti.

Un simpatico destino lo conduce su rai 1 a "Domenica in" e "In famiglia" e poi sul set "Radiofreccia" di Luciano Ligabue.
Paolo Cremonini che in arte viene chiamato "Crema", fonda un suo gruppo Rock'n'Roll anni 50, la "Memphis Band".


Ma "qualcuno" lo conduce a Medjugorie, in Bosnia, dove la sua anima si dirige verso nuovi orizzonti.
Gli argomenti delle sue canzoni girano attorno ad una grande verità, l'unica verità : DIO.
Crema, da allora, compie vari viaggi in terra bosniaca, affinando sempre più il suo rapporto con la Madonna.

Crema realizza alcuni recital riempiendo chiese attente ai suoi messaggi di riferimento al vangelo, e alla sua verità indiscutibile.
Nel 2008 Crema scrive una serie di canzoni dedicate alla Madonna proprio ai piedi della regina della Pace a Medjugorie.

Nasce un CD dal titolo : "Nell'aria...nell'anima..."
Crema propone questo CD al palasharp di Milano, il 29 Marzo 2009, davanti a 30000 persone riunite al cospetto di Dio, provenienti anche da Medjugorie.

"Qualcuno" ha vuluto che, dalla prima eisibizione avvenuta in una chiesa, Crema tornasse a cantare per lo stesso padrone di casa...

 
 
 

"La verità a cui siamo chiamati è una sola:Gesù di Nazareth"

"Quando realizzi e vivi ciò che tu senti dentro,realizzi il tuo essere."

“Abbracciare l’esempio dei Santi
Per resistere ai soprusi delle leggi umane.”

“In un mondo dove la bellezza e la spensieratezza sono idoli,
riscopriamo la gioia dell’amore di Cristo all’interno delle nostre sofferenze.”

"Ogni cosa che hai ti è stata donata,ma nei tuoi sogni e nella tua sofferenza vivi qualcosa di unicamente tuo."

"Il troppo progresso e ricchezza allontanano l'uomo da Dio."

 
Torna ai contenuti | Torna al menu